SITOX
Società Italiana di Tossicologia
Via Giovanni Pascoli, 3
20129, Milano
C.F. 96330980580
P.I. 06792491000
T. 02-29520311
sitox@segr.it
iso-9001
contattaci

News dai social

SITOX è presente sui principali social network, per dare visibilità alla sua attività, divulgare le tematiche di studio e mettere a conoscenza gli utenti degli eventi organizzati.
In questa pagina è possibile visualizzare tutti i post che pubblichiamo anche su Facebook.

13 aprile 2018
in-occasione-del-18-c
In occasione del 18° Congresso Nazionale della SITOX tenutosi a Bologna dall'11 al 13 aprile 2018, la Prof.ssa Aurelia Tubaro, del Dipartimento di Scienze della Vita dell'Università degli studi di Trieste, nell’ambito di un'intervista ha spiegato quali sono i possibili rischi per la #salute umana associati alla manutenzione di #acquari marini domestici contenenti alcune specie di #coralli potenzialmente tossici.
Coralli appartenenti ai generi Palythoa e Zoanthus, ampiamente usati come elementi decorativi di acquari domestici, possono produrre o contenere dei composti ad elevato grado di tossicità, denominati #palitossine.
Poiché questi bellissimi coralli sono infestanti, durante le operazioni di pulitura degli acquari e di eradicazione dei coralli mediante acqua calda, le persone che ne inalano i vapori possono manifestare sintomi di diversa entità come #tosse, difficoltà respiratorie e #febbre oltre 38°C. Nel caso di manifestazioni di effetti tossici è bene consultare un medico.
A scopo preventivo è importante fare la manutenzione degli acquari con le dovute cautele, utilizzando guanti resistenti e possibilmente lunghi, mascherine e occhiali protettivi. Per eliminare le colonie infestanti di coralli non usare mai acqua calda.
Foto: Gentle concessione Dr. M. Morpurgo, Bolzano.
Invia un messaggio a SITOX
Riceveremo il tuo messaggio e la segreteria ti ricontatterà il prima possibile.


SITOX | Società Italiana di Tossicologia
Via Giovanni Pascoli, 3 - 20129 Milano | Tel: 02-29520311 | Email: sitox@segr.it